Introduzione: Cos’è questo podcast?

Introduzione: Cos’è questo podcast?

In questo primo episodio incontra Allie Dye e Nicole Calvani, due amiche diagnosticate con malattie invisibli e senza cura. Parlano di come hanno avuto l’idea di creare questo podcast e di cosa si tratteranno le puntate seguenti.

Trascrizione

Questa trascrizione è stata scritta da Nicole Calvani. Se vuoi aiutare anche tu con le trascrizioni del podcast contattaci!

Allie Dye: Ciao a tutti e benvenuti al Podcast “Ma non sembri malata”! Io sono Allison ma chiamatemi Allie, io ho 22 anni e sono qui con Nikita.

Nicole Calvani: Ciao a tutti ragazzi! Io mi chiamo Nicole ma se volete chiamatemi pure anche Niki o Nikita, a vostra scelta. Io invece ho 23 anni e vivo a Cecina in Toscana ma di origine sono di Bolzano, quindi parlo anche il tedesco perché siamo una città bilingue. In più studio anche il francese, lo spagnolo e parlo anche inglese, quindi mi confonderò molto spesso con l’italiano e chiedo scusa. Tu ne sai qualcosa vero Allie?

Allie Dye: Si, si, si, ti capisco del tutto perchè sono nata negli Stati Uniti ma sono cresciuta anche in Italia e quindi con l’italiano faccio tantissimi errori grammaticali, anche di pronuncia e quindi perdonatemi in anticipo per tutti gli errori che farò, già vi chiedo scusa ahah.

Nicole Calvani: Ahah ecco, idem anche io perchè a volte forse sarò scandalosa a cercate di capirci dai ahah. Allie, io ho deciso di accettare di fare questo tuo Podcast insieme a te perchè appunto ho una malattia rara, chiamata Mastocitosi Sistemica e spesso tante malattie come la mia o quella di Allie, tu Allie che malattia hai?

Allie Dye: La Sclerosi Multipla.

Nicole Calvani: Esatto, ecco, abbiamo due malattie totalmente diverse ma purtroppo tanti sintomi uguali e tanti problemi uguali. Quindi diciamo che il nostro obiettivo appunto è rendere visibile ciò che è invisibile agli occhi delle persone, le cose della nostra malattia, diffondendo consapevolezza, informazione, cosa che sono convintissima che con Allie riusciremo a fare tranquillamente tramite questo Podcast, vero Allie?

Allie Dye: Si, si. È già una cosa che volevo fare da tanto tempo e già facevo con poche cose, condividendo informazione sul mio Instagram che c’è una grande comunità di chi ha le malattie croniche e senza cura, su Instagram c’è questa comunità di persone che condividendo informazioni e le nostre storie ci sentiamo veramente meno sole, ed è così che ci siamo conosciute, vero Nikita?

Nicole Calvani: Esatto, esatto, è una grande rete proprio di persone speciali perchè davvero ho conosciuto Allie che è una persona per me non speciale ma di più e sapere che c’è qualcuno che ti capisce è molto bello ecco. E diciamo che diamo un anticipo delle prossime puntate, tu che dici, spoileriamo oppure gli lasciamo in suspence?

Allie Dye: Ma diciamo un po’ di quello che si tratterà dai, diciamo almeno cos’è questo Podcast.

Nicole Calvani: Brava,esattamente ahah. Allora in queste puntate abbiamo pensato che insomma ci saranno vari ospiti, con vari argomenti da affrontare e oltre alle malattie croniche rare ed invisibili, affronteremo anche il discorso della salute mentale che negli ultimi anni menomale se ne sta parlando tanto. Giusto Allie?

Allie Dye: Si giustissimo. Penso che siano argomenti veramente importanti e a volte ci sono persone che magari si vergognano o altri che non capiscono proprio questi argomenti e spero che chiunque ascolti potrà trovare qualcosa di bello o imparare qualcosa di nuovo tramite queste puntate.

Nicole Calvani: Ecco, esattamente. Non spoileriamo altro perchè non lo faremo ahah però tenetevi pronti perchè ci divertiremo. Allie ma allora questo logo che hai creato? Spiegalo un po’ vai.

Allie Dye: Si dai. Allora mi è venuta l’idea del Podcast perchè pensavo a tutte le volte che  le persone ci dicono “Ah, ma non sembri malata!” ad esempio, ed è proprio il nome di questo Podcast, ma anche  altre cose tipo “ma tu sei troppo bella per avere questa malattia” e pensavo che ognuno di noi che ha una malattia invisibile sente queste cose quasi ogni giorno e pensavo ai fiori, cioè ciò che si vede fuori è bellissimo, si vedono i petali e tu vedi il fiore e dici “ah ma è bellissimo” ma alle radici non ci pensa nessuno e appunto quando qualcuno incontra una persona come me o come Niki che ha una malattia cronica, vedono solo quello che c’è di fuori e dato che le nostre malattie sono invisibili e spesso non si capisce neanche che abbiamo qualche malattia, soprattutto alla nostra età, pensano che non sia possibile che noi abbiamo una malattia del genere no? E quindi con le radici voglio veramente parlare di questi argomenti che di solito non si toccano diciamo, non so se si può dire. E quindi con le radici vogliamo rendere visibile ciò che è invisibile in queste malattie. Vero Niki?

Nicole Calvani: Esattamente, direi che è un significato molto molto profondo e molto bello. Io volevo veramente ringraziarti Allie per avermi dato questa opportunità di partecipare insieme a te al tuo Podcast.

Allie Dye: Ma figurati!

Nicole Calvani: Mi sono divertita sia ora e probabilmente mi divertirò anche alle prossime puntate, sarò un po’ timida perchè un conto è scrivere le nostre storia su Instagram e un conto invece è parlarne, proprio a voce, sono due cose totalmente diverse quindi pian piano ragazzi abbiate pazienza, ci abitueremo e i commenti, consigli sono i benvenuti assolutamente.

Allie Dye: Si si, assolutamente. Ci potrete seguire su Twitter, su Instagram e mettete Like su questo Podcast, salvatelo, condividetelo con gli amici e insieme andremo avanti nelle prossime puntate.

Nicole Calvani: Esatto, faremo un bel cammino. Ci sarà anche una pagina Facebook se avete Facebook e niente, vi aspettiamo per le prossime puntate! Vero Allie?

Allie Dye: Si si, e insieme si va avanti.

Nicole Calvani: Esattamente

Allie Dye: Grazie Nikita per essere stata con me.

Nicole Calvani: Grazie a te Allie!

Leave a Comment